Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeFocusSpecialiCovid-19Covid-19, Regione Campania: tutti i provvedimenti per l’agricoltura

Covid-19, Regione Campania: tutti i provvedimenti per l’agricoltura

La crisi innescata dal Covid-19 – considerata la più grave dell’era della globalizzazione – si caratterizza per la rapidità con cui si è diffusa su scala planetaria, incidendo prima sugli aspetti sanitari per poi agire, con forza, su quelli socio-economici. Al pari di quanto è accaduto negli altri Paesi avanzati, la pandemia ha dispiegato i suoi effetti negativi anche sul tessuto economico, produttivo e sociale dell’Italia e dei singoli territori.

In questo scenario, la Regione Campania ha adottato una serie di provvedimenti – illustrati nella sezione dedicata del portale istituzionale – volti al contenimento, prima, e alla riduzione, poi, della diffusione del contagio tra i cittadini. Al tempo stesso, Amministrazione ha dato risposte concrete alla crisi socio-economica che ha colpito cittadini ed imprese.

Per sostenere l’agricoltura e i suoi comparti messi alla prova dalla crisi, l’Amministrazione regionale ha introdotto significative novità nel Psr Campania e previsto misure straordinarie nel Piano socio-economico per l’emergenza da Covid-19.

 

Modifiche del Psr

Il Psr Campania 14-20 è stato oggetto di tre modifiche approvate dalla Commissione europea. Grazie alle prime due modifiche (versione 8.1 e versione 9.2), la Regione Campania ha emanato vari bandi per assicurare un sostegno temporaneo eccezionale ai comparti agricoli particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19, vale a dire la filiera agrituristica, le fattorie didattiche, l’agricoltura sociale e il vitivinicolo.

Il 16 novembre 2021 la Commissione europea ha approvato la modifica (versione 10.1) del Psr per il periodo di transizione 21-22. La Regione Campania emanerà nuovi bandi per un importo complessivo di 601,5 milioni di euro.

👉 Per approfondimenti clicca QUI

 

Misure del Piano socio-economico

Nell’ambito del Piano socio-economico per l’emergenza da Covid-19, la Regione Campania ha previsto misure straordinarie a sostegno delle imprese agricole (45 milioni), della pesca e acquacoltura (5 milioni), del comparto bufalino (19 milioni) e del comparto florovivaistico (10 milioni), cui è stata data attuazione con vari avvisi pubblici.

👉 Per approfondimenti clicca QUI

 

Delibere e decreti

La Giunta regionale della Campania ha approvato varie delibere di interesse per le imprese agricole e la Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e ha adottato una serie di decreti che, tra l’altro, hanno semplificato le procedure per i beneficiari del Psr.

👉 Per approfondimenti sulle delibere clicca QUI

👉 Per approfondimenti sui decreti clicca QUI 

 

Per i comunicati stampa della Giunta regionale clicca QUI