Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeNewsPrimo PianoComunità Resilienti, il nuovo progetto del Gal I Sentieri del Buon Vivere

Comunità Resilienti, il nuovo progetto del Gal I Sentieri del Buon Vivere

Sostenere e promuovere le filiere produttive, turistiche e culturali del territorio e rafforzare lo spirito resiliente delle comunità locali. E’ questo l’obiettivo di “Comunità Resilienti”, l’iniziativa promossa e curata dal Gal I Sentieri del Buon Vivere nell’ambito della Strategia di sviluppo locale (Ssl) finanziata dal Psr Campania.

Il Gal I Sentieri de Buon Vivere è espressione di più territori – gli Alburni, il Tanagro, l’Alto e Medio Sele e parte dell’Irpinia e del Terminio Cervialto – che condividono obiettivi, finalità e strategie di sviluppo per le aree rurali interne delle province di Salerno e Avellino.

“Comunità Resilienti – si legge in una nota del Gal – è uno spazio pensato per raccontare il territorio, le sue risorse, la sua identità. Un modo per far conoscere la straordinarietà di una comunità che vive di azioni e gesti consueti, ordinari, portati avanti da chi vive e lavora con i piedi ben piantati nella memoria e le braccia protese al futuro”.

“E’ la storia di chi, ogni giorno – prosegue la nota – contribuisce alla crescita di questi luoghi semplicemente portando avanti un’idea, un’impresa, un obiettivo. E’ la storia di un territorio che resiste”.  Comunità Resilienti vuole essere anche ascolto, narrazione, approfondimento. “Un luogo virtuale – sottolinea la nota – in cui la comunità s’incontra, si confronta e cresce”.

È possibile seguire l’iniziativa sulla pagina Facebook del Gal I Sentieri del Buon Vivere oltre che sul sito del Gal.