Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeNewsPrimo PianoPubblicata in Gazzetta ufficiale la Strategia forestale nazionale

Pubblicata in Gazzetta ufficiale la Strategia forestale nazionale

Nella Gazzetta ufficiale n. 33 del 9 febbraio 2022 è stato pubblicato il decreto 23 dicembre 2021 del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali “Approvazione della Strategia forestale nazionale”.

“Si tratta – si legge in una nota del Mipaaf (per la versione completa clicca QUI) – di un documento strategico di validità ventennale, primo nel suo genere a livello italiano”.

Il comunicato sottolinea che la Strategia “si pone quale strumento essenziale per delineare le politiche forestali nazionali nel contesto di quelle europee e degli accordi internazionali ma anche come vertice della ’piramide’ della pianificazione forestale, recentemente innovata grazie al Decreto attuativo in materia, pubblicato nel dicembre 2021” e “dà inoltre attuazione a parte della Strategia europea per la biodiversità 2030 e alla Strategia forestale 2030, come previsto dal Tuff ed integra la Strategia nazionale per la bioeconomia per la parte fondamentale legata al sistema foresta-legno” (per saperne di più sulla strategia Ue per le foreste clicca QUI, sulla strategia “Biodiversità” QUI).

“La missione della Strategia – precisa la nota – è portare il Paese ad avere foreste estese e resilienti, ricche di biodiversità, capaci di contribuire alle azioni di mitigazione e adattamento alla crisi climatica, offrendo benefici ecologici, sociali ed economici per le comunità rurali e montane, per i cittadini di oggi e per le prossime generazioni”.

“La Strategia forestale nazionale – si legge sempre nel comunicato – incentiverà la tutela e l’uso consapevole e responsabile delle risorse naturali, con il coinvolgimento di tutti, in azioni orientate dai criteri della sostenibilità, della collaborazione e dell’unità di azione”.

La Strategia forestale nazionale (Sfn) è promossa dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali  in concerto con i Ministeri della Transizione ecologica, della Cultura, dello Sviluppo economico e della Conferenza Stato-Regioni, in ottemperanza del Testo unico in materia di foreste e filiere forestali (decreto legislativo n. 34 del 2 aprile 2018).

La Strategia è suddivisa in tre parti, di cui una pubblicata in Gazzetta ufficiale e due allegati consultabili sul portale della Rete rurale nazionale cliccando QUI.

Illustrazione tratta dal portale della Rete Rurale Nazionale