Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeNewsPrimo PianoAiuti di Stato: ok della Commissione a regime italiano da 4,5 miliardi

Aiuti di Stato: ok della Commissione a regime italiano da 4,5 miliardi

Il 10 novembre 2021 la Commissione europea ha approvato un regime di aiuti di 4,5 miliardi di euro dello Stato italiano per sostenere le imprese e l’economia nel contesto della pandemia da Covid-19.

Il regime di aiuti SA.100091SA.100155 si colloca nell’ambito del “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del Covid-19″, adottato il 19 marzo 2020 (per saperne di più clicca QUI) e modificato più volte (per approfondimenti clicca QUI).

Dalla nota stampa diramata dalla Commissione (per la versione completa clicca QUI)  si apprende che il regime prevede “aiuti di importo limitato a sostegno delle imprese particolarmente colpite dall’emergenza da Coronavirus e dalle misure restrittive che il Governo italiano ha dovuto attuare per limitare la diffusione del virus”.

Gli aiuti di importo limitato assumeranno la forma di:

  • sovvenzioni dirette fino a 1.000 euro per le imprese registrate fra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2018, la cui attività aziendale è iniziata nel 2019;
  • sovvenzioni dirette fino a 150mila euro per le imprese che, a seguito della pandemia, hanno subito un peggioramento dei risultati economici rispetto a quelli conseguiti nel 2019.

“L’importo dell’aiuto per beneficiario – sottolinea la nota – sarà calcolato tenendo conto di eventuali sostegni precedenti accordati dall’Agenzia delle Entrate all’impresa stessa o ad una delle sue affiliate”.

Gli aiuti dovranno essere concessi entro il 31 dicembre 2021 e non potranno superare i seguenti massimali: 225mila euro per impresa che opera nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli; 270mila euro per impresa operante nel settore della pesca e dell’acquacoltura; 1,8 milioni di euro per impresa attiva in tutti gli altri settori.