Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeFocusDicono di NoiCampania, pronto il test rapido del Dna per il castagno

Campania, pronto il test rapido del Dna per il castagno

Estratto dell’articolo pubblicato da Agronotizie.imagelinenetwork.com il 1° agosto 2019 – I castanicoltori e vivaisti potranno facilmente riconoscere le cultivar di castagno normalmente utilizzate nei castagneti da frutto della Campania settentrionale, in particolare nell’areale di Roccamonfina, grazie all’utilizzo di un test rapido messo a punto con il  progetto “Castarray”, finanziato dal PSR Campania 2014-2020 (tipologia d’intervento 16.1.1 azione 1 “Sostegno per costituzione e funzionamento dei Gruppi operativi (GO) del Partenariato europeo per l’innovazione (PEI) in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura”).

Il progetto – il cui nome fonde quello del frutto e del vetrino microarray di Dna, normalmente utilizzato per esaminare simultaneamente la presenza di moltissimi geni all’interno di un campione di Dna – è stato condotto da CREA (Centro di ricerca per l’olivicoltura, frutticoltura e agrumicoltura di Caserta) e CNR (Istituto di ricerca sugli ecosistemi terrestri di Napoli) con la collaborazione dell’azienda castanicola Di Pippo Franco.