Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeArchivio News 2021Pac 23-27, Piano strategico nazionale: presto la proposta della Regione Campania

Pac 23-27, Piano strategico nazionale: presto la proposta della Regione Campania

“Alla prossima riunione del Cnpa sarà presentata la proposta della Regione Campania per il Piano strategico nazionale per la Pac 23-27”. Lo ha annunciato l’assessore all’Agricoltura, Nicola Caputo, commentando con un post pubblicato su Facebook la seduta del Comitato per la nuova programmazione agricola (Cnpa) che si è svolta ieri, 19 ottobre 2021, presso la sede della Regione Campania al Centro Direzionale di Napoli (isola A6).

“È noto che le regole della Pac 23-27 – ha affermato l’assessore Caputo – prevedono un Piano strategico nazionale, ma sappiamo anche che solo dopo aver declinato in maniera consapevole e precisa una nostra strategia, a partire dalla conoscenza del contesto che oggi è la cornice in cui ci muoviamo e dobbiamo leggere l’agricoltura campana, possiamo sederci al tavolo con il Ministero e con le altre regioni portando un contributo propositivo che aumenti la qualità delle scelte nazionali a beneficio di tutte le regioni ma, soprattutto, possiamo costruire le condizioni necessarie a fronteggiare le sfide dell’agricoltura campana”.

E’ a partire da questa esigenza che nel corso della riunione di ieri mattina, cui hanno partecipato la direttrice per le Politiche agricole, alimentari e forestali, Maria Passari e la coordinatrice del Cnpa, Germana Di Falco, i coordinatori dei gruppi tematici del Cnpa Fabian CapitanioMario CaputoTeresa del GiudiceAntonio Garofalo, Antonio Di Gennaro e Roberta Ciaravino hanno presentato i dati di contesto e scenario, partendo da un’analisi degli effetti della pandemia da Covid-19 sulle filiere clou dell’agricoltura campana e sul food service.

“I primi dati Istat – ha sottolineato nel post l’assessore Caputo – ci dicono che sono 50mila le imprese agricole in meno, ma anche che esiste un’agricoltura nascosta che è quella che fa grandi i nostri paesaggi e di cui questi numeri non tengono conto”.

“La fotografia che è emersa – ha aggiunto l’assessore – è essenziale anche per prepararci a ragionare sui parametri con cui si prevede la ripartizione dei fondi tra Regioni. Abbiamo bisogno di conoscere per fare riconoscere la grandezza e l’unicità del nostro sistema. Il Cnpa ha fatto un grande lavoro di recupero e ricucitura di dati, ma ci ha anche aiutato a comprendere che, come ci sollecitano a fare le associazioni, questo servizio di informazione e conoscenza non può depauperarsi. Ragioneremo con Unioncamere Campania e le singole camere provinciali per riprendere le attività, come ad esempio quella del borsino merci”.

L’assessore Nicola Caputo ha ricordato, infine, che la riunione del Comitato per la nuova programmazione agricola (per saperne di più sull’organismo clicca QUI) si è conclusa con il lancio di un manifesto per la transizione digitale dell’agricoltura campana “che avremo modo di compilare nelle prossime settimane”.