Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeArchivio News 2020Psr Campania, 6,7 milioni per la sostenibilità degli allevamenti bufalini

Psr Campania, 6,7 milioni per la sostenibilità degli allevamenti bufalini

La Regione Campania ha approvato la graduatoria definitiva del secondo bando di attuazione, adottato con decreto n. 146 del 4 giugno 2018, della tipologia d’intervento 4.1.3 del Psr.

Il decreto dirigenziale n. 93 del 14 maggio 2020 ammette a finanziamento, per un importo complessivo di 6,7 milioni di euro, 36 progetti d’investimento realizzati dalle aziende zootecniche, in particolare quelle bufaline, per indirizzare gli allevamenti verso pratiche sostenibili dal punto di vista ambientale tra cui la riduzione delle emissioni di gas serra e ammoniaca.

Mentre il primo bando ha raccolto un numero esiguo di domande, per il secondo bando della tipologia 4.1.3 si è registrato un vero e proprio exploit anche per effetto di una più diffusa consapevolezza, nelle aziende zootecniche, dell’urgenza di dover intervenire sulla razionalizzazione della gestione degli effluenti a seguito della ridefinizione, da parte dell’Amministrazione regionale, delle zone vulnerabili all’inquinamento da nitrati di origine agricola e del relativo piano di azione.

VAI ALLE GRADUATORIE

Foto tratta dal sito dell’azienda agricola Tempio