Portale per la comunicazione e la customer satisfaction
HomeArchivio News 2020Psr Campania, 4,5 milioni per la riqualificazione dei borghi rurali

Psr Campania, 4,5 milioni per la riqualificazione dei borghi rurali

Con decreto dirigenziale n. 151 del 30 luglio 2020 la Regione Campania ha approvato la graduatoria unica definitiva del bando di attuazione – adottato con decreto n. 45 del 27 luglio 2017 – della tipologia di intervento 7.6.1 “Riqualificazione del patrimonio architettonico dei borghi rurali nonché sensibilizzazione ambientale” del Psr.

Per l’operazione A “Sensibilizzazione ambientale” sono stati ammessi a finanziamento tre progetti – con beneficiari rispettivamente l’Ente Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, l’Ente Parco regionale dei Monti Picentini e l’Ente Parco regionale del Partenio – per un importo complessivo di circa 175mila euro.

Nove, invece, i progetti ammessi a finanziamento per l’operazione B2 “Ristrutturazione di piccoli elementi rurali e strade e piazze storiche”. I contributi pari a circa 4,3 milioni di euro andranno alle Amministrazioni comunali di Sacco, Ottati, Prata Sannita (nella foto), San Potito Sannitico, Capriati al Volturno, Senerchia, Vitulano, Tora e Piccilli, Montemarano.

VAI ALLE GRADUATORIE

Foto di Prata Sannita (Ce) tratta da matese.guideslow.it